Come usare Instagram per vendere?

I social sono diventati un potenziale molto interessante per i brand che ne hanno fatto un vero e proprio strumento di marketing. Uno dei social molto utilizzati per le vendite è  Instagram.

Nel febbraio 2018 è stata lanciata la feature Instagram Shopping, un canale tematico specifico per lo shopping. Il canale, basandosi sugli interessi e comportamenti d’acquisto di ogni utente, mostra post di shopping che l’utente potrebbe gradire da una vasta gamma di aziende.

I marchi hanno dunque la possibilità di taggare i prodotti nei post e nelle Storie, indirizzando i clienti direttamente all’articolo che intendono acquistare senza dover uscire dal Instagram per l’acquisto.

Instagram, dunque lavora su due fronti: da una parte individua i potenziali clienti selezionandoli in base agli interessi, dall’altra vende l’articolo direttamente nella piattaforma. Una comodità per chi vende e per chi acquista che viene raggiunto da articoli che potrebbero interessargli.

Perché vendere su Instagram

Instagram conta oltre un miliardo di utenti , possiede un focus sui contenuti visivi di alta qualità, ciò lo rende la piattaforma ideale per la presentare e vendere i prodotti.

Una bella fetta di iscritti ad Instagram(il 60%) cerca i prodotti su questa piattaforma, mensilmente  130 milioni di Instagrammer visualizzano i tag dei prodotti nei post acquistabili. Si tratta di numeri molto appetibili, su Instagram, lo shopping piace perché è diretto e facile. Ma come si fa a vendere su Instagram?

Come impostare i post acquistabili di Instagram

Innanzitutto è bene premettere che solo le aziende possono vendere prodotti su Instagram, si tratta quindi di una possibilità riservata  solo ai profili business. Attualmente è possibile  vendere solo articoli fisici, che siano conformi al Contratto per i venditori relativo ai prodotti commerciali e alla policy commerciale di Facebook.

Se si possiede un profilo business i prodotti del catalogo saranno taggabili nei post e nelle Storie di Instagram. Occorre impostare questa funzione e aggiungere una sezione Acquista in Facebook.

Si deve poi attendere  la revisione e approvazione del proprio account per lo shopping da parte di Instagram. Si tratta di una procedura che può richiedere alcuni giorni e che si conclude con una notifica di avvenuta approvazione direttamente da Instagram.

Si possono quindi attivare le funzioni Shopping nel proprio account aggiungendo prodotti al post.

Per aggiungere i prodotti ai post di Instagram si possono taggare fino a 5 articoli per immagine, o fino a 20 se si condivide un post in formato Carosello.

Si deve scrivere la didascalia del  post e si deve selezionare  “Tagga prodotti.” Si tratta di un’ opzione che compare sotto “Tagga persone” una volta attivata la funzione shopping nel proprio account.

Per ogni post, è possibile taggare prodotti o persone, ma non entrambi.

Digitando il nome dell’articolo che si vuole taggare, Instagram attingerà al proprio catalogo prodotti su Facebook per trovare gli articoli corrispondenti alle parole digitate.

Una volta taggati i prodotti si può condividere i posto. I post che sono taggati con i prodotti appaiono nel feed personale con un’icona shopping sita nell’angolo in alto a destra

Come impostare le Storie acquistabili di Instagram

I profili business che impostano la funzione shopping di Instagram possono anche aggiungere in ogni storia uno sticker prodotto con colore e font personalizzabile. Nel momento in cui il cliente fa tap sullo sticker prodotto, verrà direttamente indirizzato alla stessa pagina prodotto che visualizzerebbe se facesse tap su un post di shopping all’interno del suo feed.

Nella pagina l’utente può vedere altre immagini del prodotto, i dettagli e anche prodotti simili.

Come ottimizzare le vendite su instagram

Per ottimizzare le vendite su instagram si possono seguire questi consigli

  • Taggare un’immagine o un Carosello permette di trarre il massimo vantaggio dalle foto, in particolare se si è fatto un investimento in un lookbook o in un catalogo prodotti di qualità.
  • Assicurarsi di associare chiaramente ogni tag al prodotto corrispondente usando gli spazi. In tal modo si facilita la navigazione nel t post.
  • Incoraggiare i propri follower a esplorare il proprio negozio e aumentare i tag dei post. Più articoli si traducono in maggiori possibilità di catturare l’attenzione del cliente. Un ulteriore vantaggio del taggare prodotti multipli è che questi vengono mostrati tutti insieme nella pagina prodotto. Nel momento in cui un utente clicca su uno qualsiasi degli articoli taggati, appaiono anche gli altri sotto la dicitura “In primo piano in questo post”. Ciò contribuisce ad aumentare la visibilità degli articoli che si sono taggati, aprendo altre possibilità di navigazione e acquisto.
  • Creare un’esperienza di shopping sempre coerente, post e storie devono riflettere quella che è l’immagine reale dell’articolo nelle dimensioni, nei dettagli, nei colori e nella funzionalità.
  • Promuovere il proprio negozio Instagram sulle altre piattaforme è un metodo collaudato per avere  più follower e per ottenere più acquirenti.
  • Capire il funzionamento dell’algoritmo di Instagram consente di creare post con una migliore visibilità su Instagram .
  • Usare hashtag descrittivi aumenta le probabilità che i propri prodotti siano notati. Si possono, ad esempio, usare gli hashtag usati dai concorrenti e dagli influencer del settore.
  • Usare immagini e video di alta qualità. L’immagine su Instagram viene prima di tutto, pertanto post e Storie dovranno essere accattivanti e coinvolgenti oltre che perfetti sotto l’aspetto tecnico. Non importa quello che si vende: la foto deve essere bella per qualsiasi articolo. Integrare in maniera perfetta e naturale un prodotto nella foto significa fare una bella foto.
  • Condividere i prodotti “in uso o in opera”: un capo indossato, un rossetto applicato ecc è un ottimo modo per promuovere il prodotto e per tenere vivo il coinvolgimento del pubblico.

Infine, le Storie e i post acquistabili di Instagram sono un’ottima  opportunità per aumentare le vendite e fare in modo che i clienti trovino facilmente i prodotti

In conclusione

Instagram ha un potenziale enorme per vendere i propri prodotti, ma deve essere utilizzato in modo corretto partendo dal presupposto che si sta esponendo in una vetrina enorme e bellissima dove solo gli articoli ottimamente presentati  possono essere notati ed acquistati.

LEGGI ANCHE:  5 trucchi per vendere di più su Instagram

Tags: Instagram,, instagram shopping

Comprare Followers Reali e attivi e' un ottima opportunita' di far crescere il proprio profilo. Ne hai sentito parlare? E' nata qui!
Hai gia letto di noi su: 

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa completa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress