Perchè i microinfluencer Instagram sono più efficaci degli influencer

Dicono che più grande è meglio ... ma nel caso della strategia dell'influencer ,può essere vero anche il contrario.

Gli ultimi dati mostrano che i micro-influencer, vale a dire influencer con 10.000 o meno follower, stanno ottenendo i migliori risultati per marchi e aziende. Più coinvolgimento e più clic.

In questo articolo parleremo della situazione dell'influencer marketing e dei vantaggi di rivolgersi a microinfluencer Instagram per aumentare le vendite e la popolarità dei propri prodotti/servizi. 

Comprensione del marketing degli influencer e dei microinfluencer Instagram

L'influencer marketing è in aumento da anni. Oggi l'influencer marketing è  una strategia chiave dei marchi diretti al consumatore, dei negozi di e-commerce - anche le aziende B2B stanno entrando in gioco.

La premessa è semplice: trova qualcuno con un pubblico disposto a condividere l'amore per il tuo prodotto.

Ci sono molte somiglianze con le sponsorizzazioni delle celebrità e con il marketing passaparola. Proprio come con queste strategie, l'influencer marketing mira a rendere un marchio più affidabile  sul mercato, specialmente con dati demografici più giovani. In effetti, gli studi dimostrano che il 70% dei consumatori millenials è influenzato dalle raccomandazioni dei loro colleghi nelle decisioni di acquisto.

Anche i social network sono appassionati di influencer marketing. Di recente, ad esempio, abbiamo visto Instagram lanciare funzionalità relative a contenuti e annunci con marchio, funzionalità che rendono più semplice la collaborazione tra Creatori e marchi.

Ma come con qualsiasi cosa popolare sui social media, c'è il rischio di saturazione eccessiva.

Abbiamo raggiunto questo punto con l'influencer marketing?

Pensiamo che il panorama sia cambiato, certamente - e condivideremo alcuni numeri su questo in un secondo momento - ma nel complesso, crediamo ancora che l'influencer marketing sia un'opzione forte per aumentare la tua esposizione sui social media, indirizzare il traffico sul tuo sito e vendere di Più.

In effetti, crediamo che i micro-influencer stiano aprendo il marketing degli influencer a un livello completamente nuovo.

In parole povere, i micro-influencer sono quelli con un pubblico più piccolo. Stiamo parlando di dimensioni del pubblico di 10.000 anziché 100.000.

Queste potrebbero non essere le persone a cui pensi per primo quando pensi agli influencer ma merita la tua attenzione. A livello micro, c'è un impegno più forte, costi migliori e tonnellate di opportunità.

Leggi anche: Come usare Instagram per vendere

Lo stato dell'influencer marketing

Abbiamo avuto molte nuove statistiche da analizzare nelle ultime settimane.
E a seconda di dove guardi e cosa leggi, potresti avere prospettive molto diverse sul marketing degli influencer. Alcune persone pensano che abbia raggiunto l'apice. Altri pensano che sia ancora un'opzione estremamente praticabile.

Innanzitutto, i dubbiosi.

I dati della società di analisi InfluencerDB mostrano che il coinvolgimento dell'influencer su Instagram è ai minimi storici. Il tasso di coinvolgimento in posti sponsorizzati è la metà di quello che era tre anni fa, scendendo dal 4% al 2,4%.

Questo vale per quasi tutte le categorie di contenuti sociali, anche per la categoria di viaggi molto amata. Il coinvolgimento degli influencer di viaggio è sceso al 4,5% quest'anno da un massimo dell'8% di un anno fa.

Come la maggior parte delle cose nel marketing, arriva un punto di rendimenti decrescenti. Quando un feed è pieno di post sponsorizzati e contenuti con marchio, puoi aspettarti che un minor numero di persone cliccherà, metterà mi piace e acquisterà.

Ma c'è anche la prospettiva che l'influencer marketing stia andando bene.

In un paio di studi recenti - uno della società di pubbliche relazioni Edelman e uno del gruppo di social media marketing HelloSociety - c'è stato un quadro molto roseo di come sta facendo l'influencer marketing.

Secondo Edelman , il potere dell'influencer marketing non riguarda solo il coinvolgimento. L'influencer marketing è il modo in cui le persone trovano prodotti e acquistano prodotti: il 58 percento delle persone ha effettivamente acquistato un prodotto a causa di una raccomandazione dell'influencer, negli ultimi sei mesi.

E gli influencer brillano anche quando si tratta di metriche dei follower ed effetti di rete. Nello studio di HelloSociety , gli intervistati avevano più di tre volte più probabilità di seguire un influencer piuttosto che seguire un marchio.

Quindi quello che stiamo vedendo è che il panorama dell'influencer marketing sta cambiando.

E le opportunità abbondano ancora.

Meno follower meglio è

La cosa interessante rilevata dagli ultimi studi è che  l'impegno migliora meno follower hai!

Veramente!

Gli influencer con 10.000 follower o più hanno un coinvolgimento del 3,6 percento.
Gli influencer con un numero di follower compreso tra 5.000 e 10.000 hanno un impegno del 6,3 per cento.
E gli influencer con un numero di follower compreso tra 1.000 e 5.000 hanno il massimo coinvolgimento con un tasso di coinvolgimento dell'8,8%.

Questo può essere un punto di svolta per i marchi. Pensa a tutte le possibilità che questo apre!

La nicchia dei micro-influencer non è solo un sottoinsieme del più grande trend di marketing degli influencer. È il sottoinsieme di maggior successo là fuori. Va molto più in profondità anche di queste statistiche di coinvolgimento. Abbiamo messo insieme un breve elenco di altri vantaggi per il marketing dei micro-influencer.

Vantaggi del marketing di microinfluencer Instagram

1. I micro-influencer aprono un enorme gamma di possibili influencer per il tuo marchio.

Secondo un rapporto di Mention , il 15,7% degli utenti di Instagram ha tra i 1.000 e i 10.000 follower, che è proprio nella nicchia dei micro-influencer. Se applichi tale percentuale al conteggio di un miliardo di utenti di Instagram, significa che ci sono 157 milioni di micro-influencer tra cui scegliere. Wow!

E puoi aspettarti di trovare questi micro-influencer in quasi ogni categoria immaginabile. Abbiamo accennato in precedenza che il marketing degli influencer si è espanso in luoghi come le vendite B2B e non tradizionali. Indipendentemente da ciò che vendi, che si tratti di software aziendale o di beni e servizi casuali, è probabile che ci sia un micro-influencer o dozzine di micro-influencer tra cui scegliere.

2. I micro-influencer sono percepiti come "persone come me. “

Spesso, l'influencer tradizionale con centinaia di migliaia di follower può essere più simile a una celebrità che a un amico. Con i micro-influencer, non è così. Queste sono persone che sono molto più facilmente riconoscibili e a livello di pari con i consumatori. Prendi questa statistica dal sondaggio Trust Baromter. Il sondaggio ha chiesto perché le persone seguissero e si fidassero degli influencer. L'affidabilità era quasi due volte più importante della popolarità. Inoltre, gli intervistati hanno valutato la credibilità di diversi gruppi sui social media e la categoria "persone come me" ha guadagnato la maggior fiducia nell'ultimo anno. Il 61 percento delle persone trova credibili le informazioni di "persone come me".

3. Il loro impegno è reale

Un sondaggio sull'influencer di Hit Search ha scoperto che non tutti i follower degli influencer potrebbero essere reali. Il 98% degli intervistati ha dichiarato di aver visto un comportamento incerto sul numero di follower degli influencer. Ciò è prevedibile in una certa misura: i robot possono indirizzare account di successo e la scala degli influencer è in grado di attirare tutti i tipi di persone, reali e non.
Allo stesso tempo, è probabile che ci siano pochissimi problemi con follower falsi per i micro-influencer. Puoi sapere che i follower che stai prendendo di mira sono follower instagram reali e il coinvolgimento è autentico.

Ok, abbiamo preparato la scena con molte ottime ragioni per provare i micro influencer.

Ora parliamo di come creare una tua strategia di micro influencer.

Leggi anche: Lista dei migliori hashtag Instagram 2019-2020

Suggerimenti strategici per il microinfluencer Instagram

Gran parte della strategia per i micro-influenzatori è simile a quella del marketing degli influencer in generale. Abbiamo parlato molto del marketing degli influencer in un episodio di podcast lo scorso autunno - ci collegheremo ad esso nelle note dello show - quindi trarremo alcuni suggerimenti da lì e aggiungeremo alcune nuove idee sul micro influencer in particolare.

1. Dove trovare gli inflencer

Ci sono davvero 4 posti dove trovare influencer per il tuo marchio. Google , database , network e piattaforme di influencer marketing. 

Google è un processo manuale di digitazione di parole chiave, scansione di pagine Web alla ricerca di informazioni di contatto e quindi monitoraggio delle informazioni nei fogli di calcolo. Vorrei anche raggruppare i social media qui - cercando manualmente i canali social e gli hashtag per influencer rilevanti per un determinato argomento.
I database eseguono lo scraping del sito Web per te, estraendo i dati disponibili al pubblico. Questi sono buoni punti di partenza, ma dovrai controllare te stesso gli influencer, in modo simile a quello che faresti con una ricerca Google o social.
Nel mezzo di Google / social e database ci sono i network , che funzionano come un'agenzia che ha relazioni con gli influencer.
E infine ci sono le piattaforme di influencer marketing. Una piattaforma spesso raccoglie informazioni in tempo reale sulle prestazioni dell'influencer e fa anche un buon lavoro raccogliendo un gruppo di influencer di tendenza e facilitando la collaborazione e la connessione.
Per i micro influencer, riteniamo che Google e il percorso social saranno i migliori per trovare influencer con follower più piccoli. Molti di essi potrebbero non essere ancora presenti nei database e nelle piattaforme. Se fai una ricerca hashtag sui social per le parole chiave che stai prendendo di mira, dovrebbe rivelare alcune buone opzioni di micro-influencer che parlano di questi termini.

2. Sii consapevole dei numeri che segui

Come accennato in precedenza quando si tratta di statistiche, c'è molto di più che un semplice impegno per determinare una campagna influencer di successo. Detto questo, l'impegno per i micro influencer è uno dei punti chiave.

Monica Jungbeck, responsabile marketing globale del marchio Malibu, ha condiviso questa interessante visione con Digiday. Lei disse:

"Per un influencer globale con circa 200 milioni di follower, non prevediamo che il tasso di coinvolgimento sia superiore al 5%, mentre per gli influencer più piccoli prevediamo che il tasso raddoppierà".

3. Pensa fuori dagli schemi quando si tratta di compensi

I grandi influencer vorranno naturalmente essere compensati, ma la buona notizia è che non sempre deve essere finanziariamente se hai un budget limitato. Ciò è particolarmente vero per i micro-influencer. È meno probabile che arrivino a grandi prezzi come fanno i grandi influencer.

Puoi offrire loro il tuo prodotto o i tuoi prodotti gratuitamente. Alcuni marchi offrono agli influencer una fornitura gratuita del loro prodotto per un anno in cambio di una certa quantità di contenuti.

E ovviamente puoi anche offrire all'influencer,  un programma di referral, una certa quantità di provvigione per ogni 1.000 persone raggiunte, o in vendita, o qualunque sia il tuo obiettivo. 

4. Ottimizza i tuoi micro-influencer per competenza, autorità e affidabilità.

Un modo semplice per ricordare questo è l'acronimo EAT.

È lo stesso acronimo utilizzato da Google per ottimizzare il suo algoritmo di ricerca.
Queste sono qualità che interessano al tuo pubblico. La fiducia, in particolare, è quella che risuona davvero con le persone oggi. Quasi due consumatori su tre affermano di fidarsi dei messaggi degli influencer su un marchio più che della pubblicità di un'azienda sul proprio marchio. Se riesci a giudicare i tuoi potenziali influencer in base a questi parametri, la tua campagna sarà in un ottimo posto.

Leggi anche: 8 modi gratuiti per fare marketing su Instagram

Fonte per l'articolo: BufferBlog

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress