Come l’algoritmo di Instagram sceglie di dare visibilità

Instagram ha guadagnato fama e successo negli ultimi anni diventando un trend di Social Media Marketing, grazie alla sua semplicità di utilizzo e ai suoi contenuti totalmente visual che si prestano bene per supportare vendite tramite e-commerce o con l’Affiliate.

Anche il periodo di scarsa visibilità offerta da Facebook sposta l’attenzione degli utenti e dei brand sempre più verso questo social network, ma per sfruttarlo al meglio bisogna conoscerlo e capire come funziona il suo algoritmo.

Per avere visibilità su Instagram bisogna sapere quali sono i contenuti preferiti dell’algoritmo e come questo ragiona per dare le priorità, in questa guida cercheremo di spiegarvi quali sono i fattori principali che lo influenzano e come sfruttarli per poter avere successo sulla piattaforma.

1) POST RECENTI

Un fattore che influenza molto l’algoritmo di Instagram è la “freschezza” dei contenuti, più un post è recente e più probabile che questo venga mostrato agli utenti che si trovano in linea, in base agli interessi e a come hanno interagito in precedenza con il proprio account.

 2) IL NUMERO DI INTERAZIONI DA PARTE DEGLI UTENTI SUI POST

Come accade per Facebook anche Instagram preferisce mostrare con più frequenza quei post condivisi da amici e familiari, ma soprattutto rende più visibilità quelli con cui si è interagito di più.

L’algoritmo tiene conto di like, commenti, messaggi privati, in questo modo raccoglie tutte le informazioni necessarie per capire i gusti e le preferenze dell’utente e mostrare i contenuti di interesse.

Oltre al numero di interazioni ricevute in un dato momento, è importante anche la quantità di interazione nel tempo, più se ne ricevono rapidamente e più il contenuto viene mostrato in cima al feed.

Per questo motivo, quando si pubblicata un post, è bene anche inserire una buona didascalia che attiri l’attenzione, oltre che agli hashtag giusti.

3) GLI INTERESSI DEGLI UTENTI

Tutte le azioni e le interazioni, nonché le ricerche effettuate, generano un serie di interessi che corrispondono a dei contenuti ben precisi, Instagram li utilizza per capire quali sono quelli più apprezzati da uno specifico account e glieli propone.

Questo vuol dire che l’utente vedrà contenuti in alto nel proprio feed che rispecchiano il suo interesse, anche in base ai post e gli account sotto cui ha interagito.

4) QUANTO L’ACCOUNT E’ATTIVO

Un altro fattore che influenza l’algoritmo di Instagram è la frequenza con la quale l’account viene utilizzato, se un utente si collega poco o raramente, quando lo farà gli verranno mostrati solo i contenuti considerati più interessanti e meritevoli, quindi tendenzialmente, si tratterà sempre di post che hanno ottenuto un elevato numero di interazioni.

5) IL NUMERO DI ACCOUNT SEGUITI COL PROPRIO PROFILO

Un altro fattore importante è il numero di account seguiti da un utente, se sono molti profili, vedrà un minor numero di contenuti medio per ogni profilo, mentre se sono pochi, maggiore sarà la possibilità di visualizzarne di più o vederli quasi tutti.

Stando a questo principio, è conveniente avere dei follower che seguono pochi account, poiché vedranno apparire spesso i vostri contenuti nel feed in alto.

6) TEMPO MEDIO PASSATO SU INSTAGRAM DA PARTE DI UN UTENTE

Anche il tempo che un utente trascorre sul social viene esaminato dall’algoritmo, se si tratta di visite brevi, Instagram mostrerà solo i contenuti migliori e con più interazioni, in caso contrario, attraverso navigazioni più lunghe, l’algoritmo mostrerà molti più post.

7) LA FREQUENZA DELLE PUBBLICAZIONI

La frequenza con la quale si pubblicano i contenuti diventa molto importante, soprattutto perché si ha la possibilità di farli vedere a quanti più follower possibili e potenzialmente interessati.

Riuscire a raggiungere un buon numero fin dai primi minuti di pubblicazioni è fondamentale per vedere accrescere le interazioni poco tempo, con conseguente aumento della visibilità.

Su Facebook non è consigliabile pubblicare un post ogni cinque minuti, il troppo affollamento di contenuti provoca una conseguente riduzione della visibilità sui singoli post; su Instagram non c’è questo tipo di problema, ma è ugualmente consigliabile darsi dei limiti.

Pubblicare ogni cinque o dieci minuti foto e video non solo può portare problemi di visibilità sul singolo contenuto, ma anche stancare gli utenti che si ritrovano il feed bombardato dai vostri contenuti.

Se utilizzate Instagram per vendere prodotti o sponsorizzare dei brand, dovete trovare il giusto equilibrio tra l’interazione diretta coi vostri follower e la pubblicazione dei contenuti sul profilo.

La cosa importante per avere successo su Instagram e farsi notare è quella di coltivare una buona e fedele fanbase che sia realmente interessata ai contenuti che si pubblicano, questo servirà ad avere interazioni sicure sotto i post.

Come abbiamo detto, un contenuto che ha molte interazioni, quindi like, commenti e condivisioni, viene visto come un contenuto valido e meritevole di essere mostrato in alto, per cui avere delle persone davvero interessate non fa che aumentare le probabilità di engagement.

Ricordiamo che quello che conta maggiormente per farsi notare e seguire su Instagram è la scelta dei contenuti pubblicati e il modo in cui questi vengono proposti, bisogna sempre cercare di caricare foto e video di ottima qualità e ben curati nei minimi particolari.

Dei contenuti interessanti e realizzati con passione e professionalità coinvolgeranno di più il pubblico, portandolo a interagire di più sotto i post, si creerà engagement con estrema facilità e Instagram premierà con una buona visibilità quello che pubblicherete.

Leggi anche:

Come funziona l'algoritmo di Instagram

Come ricevere piu' commenti su Instagram

Come avere seguaci attivi su Instagram

Tags: algoritmo instagram, visibilità

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali