Come ottenere collaborazioni su Instagram per aumentare i follower

Non è più una novità che è possibile guadagnare con Instagram collaborando con aziende e pubblicizzando i propri prodotti e i servizi, ma se state leggendo questa guida è perché non sapete come ottenere collaborazioni su Instagram per aumentare i follower, nei paragrafi successivi vi daremo alcuni utilissimi consigli per raggiungere questo obiettivo.

Deve essere chiaro che per quanto sia una cosa possibile, non è per niente semplice, bisogna disporre di un account Instagram costantemente aggiornato con contenuti interessanti e originali e avere un buon numero di seguaci.

Le aziende puntano moltissimo a sponsorizzare i propri prodotti su Instagram, per questo motivo avere un profilo molto popolare con un elevato numero di follower può fare la differenza in termini di guadagno.

CONSIGLI PER CREARE COLLABORAZIONI SU INSTAGRAM E OTTENERE FOLLOWER

1 ) Avere un profilo Instagram interessante

Per iniziare ad ottenere collaborazioni su Instagram la prima cosa da fare è quella di avere un profilo interessante e sempre aggiornato, che attiri l’attenzione delle aziende. Bisogna usare un nome profilo adatto, facile da ricordare e che rispecchi il tema generale trattato.

Anche la foto di profilo è importante, perché la community di Instagram assocerà il volto al profilo e ai contenuti, per cui si deve scegliere un’immagine bella da vedere e che dia una buona impressione.

La biografia del profilo è tra le prime cose che le aziende controllano e tengono in considerazione per la valutazione, per cui bisogna concentrarsi molto su questo aspetto, per sapere come scriverla correttamente potete leggere:

Come scrivere la tua biografia Instagram per aumentare i follower

2 ) Ottenere tanti follower sul profilo

Ottenere follower Instagram è il secondo requisito necessario per avere delle collaborazioni, le aziende decidono se collaborare o meno osservando il numero di seguaci sul profilo.

Non è possibile stabile quanti follower bisogna avere poiché ogni azienda segue dei criteri diversi per scegliere se collaborare o meno con un utente, la cosa sicura è che più persone seguono il profilo, maggiori sono le probabilità di essere notati e scelti.

Se il profilo è nuovo o è seguito da pochi follower, è possibile intervenire con alcune dritte per aumentare i follower Instagram velocemente, vediamo come.

  • Pubblicare regolarmente contenuti di qualità
  • Creare un proprio stile personale
  • Usare hashtag popolari e pertinenti alle tematiche trattate
  • Coinvolgere gli utenti

Se si propongono contenuti di bassa qualità e si pubblica raramente qualcosa, sarà molto difficile creare un pubblico fedele che vi segue, quindi bisogna scegliere i le foto e i video con cura e avere un piano di pubblicazione ben preciso e costante.

Su Instagram ci sono milioni di profili, per farsi notare bisogna crearsi uno stile personale e originale che si differenzia da tutto il resto; sapere scegliere i giusti hashtag pertinenti ai contenuti proposti è una mossa particolarmente importante e vincente, se si individuano quelli più popolari è possibile attirare l’attenzione di numerosi follower che potrebbero decidere di seguirvi.

Inoltre, per avere un profilo Instagram attivo bisogna coinvolgere gli utenti, un buon metodo è quello di fare spesso dirette, usare sondaggi e le Storie, tutti strumenti utilissimi per interagire e coinvolgerli.

Come cercare collaborazioni su Instagram

Dopo aver seguito i consigli precedenti per creare collaborazioni su Instagram, è arrivato il momento di capire come sfruttare la propria popolarità al meglio per iniziare a guadagnare sul famoso social network.

Bisognerà iniziare a contattare le aziende che potrebbero avere interessare a una collaborazione con voi, proporvi e dopo aver raggiunto un accordo, postare i contenuti per i quali si riceverà un compenso.

Il meccanismo è abbastanza semplice: voi fate pubblicità al prodotto dell’azienda, i seguaci visualizzano foto e video postate, una piccola percentuale potrebbe essere interessata ad acquistarlo, di conseguenza, verrete pagati dall’azienda per il lavoro di promozione del prodotto sul social.

Per entrare in contatto con aziende e brand ci sono diversi metodi, il primo è quello di provare ad effettuare una ricerca direttamente su Instagram digitando il nome del brand o di un’azienda con cui si vorrebbe tanto collaborare, poi bisogna seguire il suo profilo e inviargli un messaggio diretto in cui si spiega l’intenzione di voler avviare una collaborazione commerciale.

L’alternativa è quella di provare a contattare l’azienda inviandogli una email consultando il loro sito web ufficiale, ma bisogna fare attenzione a ciò che si scrive a come lo si scrive se si vuole fare una buona impressione.

All’interno della mail bisogna presentarsi brevemente, spiegare perché si prova interesse verso il brand o l’azienda e proporre il proprio account Instagram, inserendolo all’interno del testo in modo che gli addetti possano visitarlo e visionarlo.

Può essere utile anche parlare dei propri seguaci e del loro modo di interagire con voi sui post che pubblicate periodicamente, insomma, dare dei buoni motivi per i quale l’azienda dovrebbe decidere di iniziare a collaborare con voi.

Assolutamente importante inserire all’interno del testo tutti i contatti social, il numero di telefono e l’indirizzo email ai quali contattarvi.

Se avrete seguito i nostri consigli e il vostro profilo ha un elevato numero di follower che interagiscono sui post e i contenuti sono di qualità, sarà semplice ottenere delle collaborazioni con le aziende e iniziare a guadagnare.

Leggi anche: Come diventare Influencer su Instagram

Tags: Instagram,, aumento followers,

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali